Ultima modifica: 11 Settembre 2016

Buon anno scolastico a tutti: alunni-genitori-docenti-personale ATA-

si-riparte

“Ho un tale rispetto per l’insegnante da chiedere che la scuola gli permetta di esserlo a pieno titolo, che lo aiuti a diventare quel punto di riferimento per la vita dei giovani sempre alla ricerca di miti e di eroi che sovente sono sbiaditi, sciocchi e semmai illuminati dal faro del successo che in poco tempo si spegnerà. Caro insegnante, te lo voglio dire in una frase soltanto, con la sintesi che tu talora richiedi ai tuoi allievi: i miei eroi li ho trovati a scuola, e il più grande l’ho avuto in casa: mio padre.”  Tratto da Lettera a un insegnante di Vittorino Andreoli.

image_pdfimage_print