Ultima modifica: 30 Gennaio 2020

CONTINUITA’ S.I. Modigliani 16 – Nido Cellini

Il passaggio dal nido alla scuola dell’infanzia rappresenta spesso una fase delicata, sia sul piano affettivo sia su quello degli apprendimenti.

Entrare nella scuola dell’infanzia significa conoscere e relazionarsi con bambini e maestre nuove, affrontare nuovi sistemi relazionali, incontrare nuove regole e nuove responsabilità.  Mantenere una continuità tra le due scuole, negli stili educativi e nelle occasioni di apprendimento, negli incontri e nelle relazioni, può facilitare un inserimento più sereno e graduale nella nuova realtà scolastica.

 Situazioni di continuità educativa preparate, organizzate e  condivise, anche con le famiglie, potranno facilitare e anticipare l’immagine del “come sarà” il tragitto fra il già conosciuto e il nuovo, progettando un percorso che aiuti a comprendere il cambiamento, attraverso iniziative che nel loro insieme diventano un modo di prevedere, di fare esperienze di esplorazione e scoperta, in tempi, modi e spazi differenti…

 Il progetto continuità “Un arcobaleno di colori” ha visto impegnati i cinquenni della sezione C nell’accoglienza dei  piccoli del Nido Cellini. Filo conduttore delle attività previste è stato il racconto e la drammatizzazione di una storia sui colori dell’arcobaleno. In seguito, i piccoli, accompagnati dai tutor (i cinquenni) , si sono avviati nella  sezione predisposta per i laboratori.

Il prodotto finale realizzato con tanti piccoli pezzi di carta colorata ha formato un grande arcobaleno simbolo di unione, amicizia e gioia.

 

 

image_pdfimage_print